Il giardino delle delizie terrestri: l’Antropocene come punto di svolta

Di datazione incerta, il Giardino delle delizie viene definito come l’opera più importante e ambiziosa di Hieronymus Bosch: di una elevata complessità interpretativa, il trittico in questione rappresenta tre scenari in collegamento tra loro. Nel primo pannello viene raffigurato un ambiente ameno, gradevole, in cui niente è ancora successo dove i soggetti rappresentano un connubioContinua a leggere “Il giardino delle delizie terrestri: l’Antropocene come punto di svolta”