Diagnosi di genere

#3 WHAT (WO)MEN WANT Maria Cantero A causa del sistema patriarcale, le diseguaglianze strutturali basate sul genere fanno sì che essere donna sia un fattore di rischio per quanto riguarda le problematiche connesse alla salute mentale. Ciò è riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS), la quale segnala che le donne hanno un rischio tre volte piùContinua a leggere “Diagnosi di genere”

Io sono l’altro

#3 WHAT (WO)MEN WANT Alessandra Scala Nell’epoca delle canzoni poco impegnate, del maniacale bisogno di apparire belli e intelligenti, nell’epoca delle serie tv, dei mental coach, dei selfie ho preferito girare la fotocamera e guardare qualcosa di diverso da me. Quel giorno ero in giro per Lisbona e anziché focalizzarmi solo sulla città, mi sono guardataContinua a leggere “Io sono l’altro”

Diritti umani – Conditio sine qua non

EXTRA La redazione Gli ultimi dibattiti sui diritti umani si caratterizzano per un campo estremamente eterogeneo di narrazioni, spesso semplificate ma soprattutto strumentalizzate da chi ha l’obiettivo di influenzare l’opinione pubblica. Tuttavia, i recenti studi tendono ad enfatizzare l’eventuale distanza tra teoria e pratica, tra premesse universalistiche e una parziale realizzazione effettiva: il criterio assolutoContinua a leggere “Diritti umani – Conditio sine qua non”

Covid-19, gli invisibili della Pandemia

#1 IL VASO DI PANDORA Fernanda Dimilta Society, you’re a crazy breed, I hope you’re not lonely without me. L’anno 2020 passerà certamente al vaglio dei grandi storici che dovranno occuparsi di definire le macro e le microstorie di un anno memorabile. Si parlerà del protagonista assoluto, il Covid-19, delle grandi e gloriose opere di risanamentoContinua a leggere “Covid-19, gli invisibili della Pandemia”

Il corpo del reato – il riscatto

Una volta individuato il corpo come bersaglio privilegiato della violenza generata da un certo atteggiamento culturale, è importante vedere come lo stesso corpo ferito, il corpo sociale, possa diventare lo strumento attraverso il quale difendere la propria individualità. Parliamo ad esempio della ragazza che si è esposta completamente nuda davanti a una schiera di poliziottiContinua a leggere “Il corpo del reato – il riscatto”

Il corpo del reato – l’accusa

I giorni passati e i fatti di cronaca nera ad essi correlati hanno fatto ri-emergere problemi e temi che certamente sapevamo di non aver mai superato, ma più profondamente ci dimostrano di non avere nemmeno del tutto affrontato. Nell’ordine: 25 maggio 2020, Minneapolis ,Stati Uniti: muore Perry George Floyd, nella città di Minneapolis, in Minnesota.Continua a leggere “Il corpo del reato – l’accusa”

Lineamenti del dualismo individuale e le sue condizioni sociali

L’analisi che Durkheim effettua, pur presentandosi in forme e prospettive contraddittorie, è scandita da un duplice contatto, un’ambivalenza che si genera dalla mancanza di coscienza che l’uomo ha di sé. La sua stessa natura, infatti, gli si presenta delineata da una irreparabile scissione. Il sociologo francese ripristina l’attenzione su un antico problema filosofico: la definizioneContinua a leggere “Lineamenti del dualismo individuale e le sue condizioni sociali”

Cecità e indifferenza: homo homini lupus

“La cecità stava dilagando, non come una marea repentina che tutto inondasse e spingesse avanti, ma come un’infiltrazione di mille e uno rigagnoli inquietanti che, dopo aver inzuppato lentamente la terra, all’improvviso la sommergono completamente.” In una città mai chiamata per nome, in un tempo e in un luogo mai definiti, Josè Saramago lascia aiContinua a leggere “Cecità e indifferenza: homo homini lupus”

I nuovi vagabondi

Il paradigma della società “post-industriale-globale” si dimostra come quello di una negazione della migrazione a tal punto di designarla come nemico pubblico, ponendo il fenomeno sullo stesso piano della criminalità e dei terrorismi, come per il “vagabondaggio foucaultiano“, che veniva designato come “matrice generale del crimine“. La storia di tutte le società è storia diContinua a leggere “I nuovi vagabondi”

La quintessenza della modernità

Le metropoli e la vita dello spirito di Georg Simmel analizza le dinamiche attraverso le quali il processo di individualizzazione ha influenzato le interazioni sociali dell’individuo metropolitano. Il punto di partenza è l’analisi sul contesto spaziale e la dimensione temporale in cui si sviluppa: nonostante lo stesso autore non si sia mai interessato fino inContinua a leggere “La quintessenza della modernità”