Come un lavandino stappato

#2 POPULISMO DILAGANTE

Annalù Tampellini


La bellezza del cerchio
Non è
Quando gira
Ma
Quando cade
Quel lento, delicato fermarsi
E capisci in quell’ istante
Che ti è stato appena svelato
Il quando
Il come
Cadrà.
Il mio girare è l’esaltazione
Dei miei desideri
Delle mie frustrazioni
Per sopravvivere a quel vuoto
Che mi assale
Quando cado
Io mi svuoto
Nessuno si ferma
L’efficacia non è efficenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: